Fin da piccoli, i bambini vogliono apparire come i propri genitori, copiandone in particolare il modo di vestire: chi, tra le bimbe, vedendo la propria mamma indossare i tacchi o truccarsi, non ha desiderato essere grande come lei per poter fare altrettanto? E chi, tra i maschietti, non ha mai voluto portare l’orologio di papà o la sua giacca? Da brave mamme e papà il vostro compito è, prima di tutto, far sentire il vostro piccolo a suo agio: quindi, perché non accontentarli in questo? Anche se piccoli, per far apparire al meglio i vostri bimbi occorre seguire alcune regole di stile, perché, molto spesso, può capitare di eccedere. Vediamo quindi insieme alcune semplici consigli per far apparire al meglio i vostri piccoli, basandovi sul vostro stile.

mondopiccino_camicia3

Tutti gli stili

Prima di tutto, come abbiamo già detto, è importante che i bambini si sentano a proprio agio con gli abiti che indossano: ognuno può personalizzare il proprio stile, scegliendo quello più congeniale alla propria personalità e al proprio carattere. Un bimbo sicuro e deciso, nella vita avrà uno stile di abbigliamento altrettanto deciso e determinato. Ci sono anche quelli che, prediligendo capi classici e sobri, puntano tutto sugli accessori, risultando comunque curati e attenti ai particolari. Se invece si è eccentrici e si punta a stupire a tutti i costi, potete scegliere per i vostri bimbi uno stile di impatto. Negli anni sono emersi centinaia di stili nuovi ed originali, da cui potete prendere spunto per il guardaroba dei vostri figli: grunge, hiphop, hippy, militare, preppy, gotico, heavy metal, punk, vintage, sporty e tanti altri ancora.

mondopiccino_camicia2
Regole di abbinamento

Veniamo ora al nocciolo della questione, ovvero le regole d’abbigliamento valide per qualunque stile vogliate prediligere per i vostri figli:

  • Evitate di far indossare due capi dai colori simili ma tonalità diverse;
  • La cintura non deve essere di colore diverso dalle scarpe;
  • Evitate le giacche con fantasie a quadri grandi o piccoli, soprattutto quelle con colori sgargianti!
  • Se siete indecisi, optate per i jeans: si abbinano praticamente con tutto, ma ricordatevi di non indossare quelli sbiaditi o stretti, che possono comportare problemi di salute, oltre che di imbarazzo;
  • Assolutamente vietate le bretelle indossate con la t-shirt o la polo;
  • Scarpe: le scarpe devono essere sempre pulite, in caso di calzature eleganti, devono essere sempre lucide al punto giusto! In caso di evento importante sono assolutamente bandite le scarpe sportive;
  • Per quanto riguarda gli accessori, meglio evitare quelli con la marca troppo in evidenza: esibire il marchio è un gesto poco elegante!
  • Per abbinare i colori invece, c’e una regola scientifica, seguita un po’ da tutti gli stilisti, gli artisti e tutti coloro che lavorano nel campo della grafica e della moda: il cerchio di Itten. I colori di solito, non si accostano bene a quelli ’simili’, ovvero a quelli che si trovano in questo cerchio immediatamente vicino (tranne dovute eccezioni). Si abbinano invece bene i colori con quelli diametralmente opposti nella ruota.