Ogni anno arriva il compleanno del tuo bambino…e, con esso, tutti i problemi per i preparativi: organizzare una festa di compleanno per bambini e bambine può essere impegnativo e costoso. Non serve che la festa sia troppo elaborata, l’importante è che i bambini si divertano e che trascorrano del tempo insieme in armonia. Ecco qui alcuni consigli per rendere il giorno del compleanno unico ed indimenticabile non solo per il tuo bimbo, ma anche per tutti gli invitati!

kelowna-gymnastics-birthday-party-header

Pianifica le specifiche

Pianificare è assolutamente indispensabile per assicurare la buona riuscita della festa. Per prima cosa,  occorre stabilire:

  • Che giorno intendi festeggiare;
  • L’orario è molto importante: solitamente è preferibile organizzare una festa di pomeriggio;
  • La durata della festa.

Tema della festa

Scegliere il tema della festa può sembrare un aspetto irrilevante; tuttavia, esso ti agevolerà il compito di scegliere gli inviti, le decorazioni, la torta e molti altri dettagli della festa, semplificando di gran lunga il tuo compito, e divertirà moltissimo tutti i bambini, il tuo piccolo festeggiato per primo.

Per coinvolgerlo nell’organizzazione e non scegliere un tema sbagliato, siediti a tavola e scrivete su un foglio tutte le possibili idee che vi vengono in mente. In base alla scelta, potrai valutarne la fattibilità anche in termini economici.

Ecco alcune idee di temi per la festa di compleanno:

  1. Dinosauri
  2. Cartoni animati
  3. Disney
  4. Film o serie-tv
  5. Supereroi e fumetti
  6. Sport
  7. Animali
  8. Nutella
  9. Piccoli chimici o scienziati pazzi

Inviti

Sarebbe carino avere degli inviti a tema con il tema della festa. Puoi decidere se realizzarli tu stesso oppure acquistarli in cartolibreria.Birthday-Party

La scelta più ovvia sarebbe quella di crearli a mano, così da poterli personalizzare in tutto. Basta crearli al computer e stamparli: inserisci un’immagine come sfondo e poi lascia lo spazio per inserire le informazioni, come:

  • il nome del festeggiato
  • il numero di telefono per confermare la presenza
  • il giorno della festa
  • il luogo
  • l’orario

Gli inviti andrebbero consegnati almeno 2 settimane prima della festa, così da dare la possibilità a tutti di organizzarsi e di acquistare il regalo. Se l’età lo consente, sarà lo stesso bambino a portarli a scuola (se ha invitato tutti i compagni di classe, altrimenti meglio evitare) e a darli agli amici, altrimenti potrai mandare gli inviti ai loro genitori.

La torta

AS_iStock_46117566_birthday_party_1200x1092La torta di compleanno è una delle cose più attese dal festeggiato e da tutti gli invitati: essendo  anche una tra i soggetti più fotografati della festa, attenzione!

Hai varie soluzioni possibili: decidere di comprarla già pronta in pasticceria o in gelateria, oppure farla in casa. Se non si è pratichi di torte, è sempre meglio fare una torta di prova almeno qualche giorno prima, e se possibile,
rendere partecipe il festeggiato. La torta andrebbe preparata il giorno prima: evita di prepararla il giorno stesso della festa, e se non vuoi provare a farla e non vuoi acquistarla in pasticceria, potresti comprare quelle torte preconfezionate/surgelate che vendono al supermercato, decordandola secondo il tema della festa e i tuoi gusti personali.

 

Cibo e bevande

Oltre a preparare/acquistare la torta, è bene preparare anche qualche snack da mangiare durante la festa, vista la voracità dei bambini. Sono ottime le pizzette (o pizze tagliate a fette), tramezzini, panini, biscotti, pane e Nutella, frutta, stuzzichini di verdure e le immancabili patatine. Per quanto riguarda le bevande, le immancabili bottiglie di coca-cola ed aranciata sono sempre le benvenute, accompagnate da succhi, tè e tanta acqua.

 

Scartare i regali

Fai scartare i regali prima del termine della festa, così che il festeggiato possa ringraziare di persona tutti gli invitati. Se possibile, fate anche delle belle foto, che farete avere a tutti come ricordo della festa. Scrivi su ogni regalo il nome dell’invitato che lo ha portato, così da sapere sempre chi ringraziare nel caso in cui ci si dimenticasse di aprirlo subito.

 

Altri consigli utili

  1. Lascia ai genitori degli invitati il tuo numero di telefono, per ogni eventualità ti potranno avvisare.
  2. Gli invitati non arriveranno mai tutti insieme. Pianifica cosa far fare ai primi che arriveranno, così da non farli annoiare.
  3. Se pianifichi di avere dei giochi all’aperto, pensane altrettanti da poter svolgere al coperto in caso di pioggia.
  4. Chiedi sempre se ci sono bambini con particolari allergie alimentari, per evitare brutte sorprese o brutte figure.