Oggi parliamo di magliette Polo. Che sia per maschietti, femminucce, uomini o donne, la maglietta Polo di cotone è un must assolutamente necessario nel nostro guardaroba…se vogliamo uno stile casual, ma, allo stesso tempo, elegante.

Anche quando si parla di bambini, soprattutto se i nostri figli sono sportivi e amano la comodità/praticità per muoversi più liberamente, il discorso non cambia: le magliette Polo sono la scelta migliore! E’ bene però sapere che non tutti sono adatti a portare questo capo, molto difficile da abbinare se non si sceglie il modello giusto: per questo motivo, una piccola guida in tal senso è d’obbligo.

Vediamo insieme i consigli di stile per scegliere correttamente la Polo più adatta ai nostri figli.

mondopiccino_polo3

Modelli e forme

Mentre la maggior parte di noi pensa che la Polo sia unica, in realtà i modelli di questa maglietta sono molteplici e differiscono per forma, stile eccetera. Può essere un capo difficile, in quanto non tutti riescono a portarla a causa mondopiccino_polo2della propria forma del corpo, ma con qualche accorgimento e cautela tutto è possibile.

Innanzitutto, partendo dai modelli, la maglietta Polo è sempre realizzata in cotone e in un forma abbastanza morbida, con un colletto non troppo rigido. I diversi modelli in cui suddividere questa grande
famiglia sono essenzialmente 4:

  • Polo avvitata a maniche lunghe;
  • Polo avvitata a maniche corte;
  • Polo maschile dritta a maniche corte;
  • Polo con il colletto da camicia.

A seconda del fisico dei vostri figli (e ovviamente del sesso), scegliete il modello che meglio si adatta alle forme del loro corpo: se la vostra bimba è ancora piccola e non ha ancora subito la potenza degli ormoni della crescita, optate per una polo dritta, non troppo grande,ma che permetta movimenti ampi e non si senta costretta; se vostra figlia è già grandicella e il suo corpo inizia a modellarsi, optate per una polo avvitata (meglio se a maniche corte). Per i maschietti il discorso è ovviamente diverso, ma si segue sempre la regola del “troppo grande è sciatto”: per questo motivo, se volete che vostro figlio si senta a proprio agio, optate sempre per modelli abbastanza aderenti.

 

Abbinamenti ed errori da non commettere

Veniamo ora agli abbinamenti da fare (e non fare!) se vogliamo valorizzare al meglio il nostro acquisto.

Essendo un capo sportivo-elegante, l’abbinamento con pantaloni e scarpe deve essere in tema. Via libera a:

  • Jeans, meglio se dritti o a sigaretta.
  • Jeans scuri o slavati ad arte, in ogni caso sempre abbastanza aderenti.mondopiccino_polo4
  • Pantaloni sportivi, cargo o simil jeans non di colori troppo scuri, a parte il marrone: i colori perfetti sono beige, corallo, salmone, verdone, e toni pastello; scegliete sempre modelli anche in questo caso slim o a sigaretta;
  • Shorts, per alleggerire la pesantezza alla polo, degli stessi colori del pantalone ma anche un po’ più scuri.
    Vanno benissimo sia il modello più sportivo sia con risvolto.
  • Maglioni a V o girocollo, avvitati sono l’ideale, non molto oltre la cintura. Per l’estate scegliete il cotone non troppo sottile, ottimo se di colore blu (se la polo è colorata), mentre per l’inverno è ottimo il modello a trecce.
  • Per quanto riguarda le scarpe, l’accostamento ideale sono le ballerine,i mocassini e le scarpe da ginnastica, purché non siano molto usurate.

E ora veniamo a ciò che va assolutamente evitato:

  • NON abbinare mai la Polo con una gonna, a meno che non sia di jeans e corta;
  • NON abbinare la Polo a un cardigan lungo, perderebbe tutto il suo look sportivo e risulterebbe sciatta;
  • NON abbinare la Polo a felpe senza cappuccio e girocollo, mentre quelle con la zip possono andare bene;
  • I colori anonimi e di base non sono un accostamento ideale: meglio scegliere almeno un capo colorato (che siano i pantaloni o la polo stessa) per aggiungere un tocco di vivacità.

Ora che avete tutti gli elementi per creare uno stile casual perfetto per i vostri bimbi sportivi, non aspettate oltre: scegliete la Polo giusta per loro!